Spazzole pulizia viso a confronto

Spazzole pulizia viso a confronto

Intendendo solo le spazzole “elettriche”, mi sembra giusto riparlarne, non solo per i passaggi della Panicucci in TV.

Parlando del prodotto leader, il CLARISONIC, avevo evidenziato cosa c’è dietro la tecnologia ed il marketing di un prodotto di indubbio successo. La stroncatura pubblicata nell’ articolo di ALTROCONSUMO mi è sembrata inconcludente e supportata da test per nulla significativi.

Peccato!! le riviste ed associazioni consumeristiche hanno una grande potenziale nel orientare il mercato a tutela dei consumatori, ma dovendosi confrontare con le industrie dovrebbero produrre indagini con test e valutazioni inoppugnabili.

Mi sembra di capire che la pensino così anche in AGCM, Autorità Garante Concorrenza e Mercati, che ha rigettato le contestazioni di Altroconsumo , pronunciandosi a favore de L’Oreal , proprietaria di Clarisonic.

L’oggetto del contendere, cioè se queste spazzole rotanti, oscillanti o vibranti effettivamente rimuovano lo sporco molte volte di più che il lavaggio manuale non è facile da definire.

Test scientifici, accurati e riproducibili, sul potere detergente non sono difficili da realizzare, forse è più difficile definire uno standard su cosa sarebbe il “lavaggio manuale” con cui le si vorrebbe  confrontare.

Io ad esempio potrei utilizzare un getto d’acqua a 50 atmosfere, un detergente potentissimo ed un pannetto in picofibra subatomica caricata elettrostaticamente.

Parliamo di spazzolamento o sfregamento , quindi di rimozione meccanica.  E’ ovvio che se passo delle fibre sulla pelle 30000-mila volte ho una probabilità di  rimuovere lo sporco molto più alta che se ce le passo solo 30 volte.

Se i test di Altroconsumo non erano idonei per confutare tutte queste pubblicità che parlano di detersione 3 o 6 volte migliore neppure i test prodotti dalle aziende, le pochissime che li hanno effettivamente fatti, sembrano particolarmente conclusivi.

Il potere “detergente” delle spazzole elettriche dipende chiaramente dalla velocità, ma anche dalla pressione, durezza ed elasticità della setola, adesività superficiale della setola ed altri 2 o 3 parametri fisici che non ho visto valutare.

Tant’è che, dubbi e sospetti a parte, il prodotto “funziona” e ha incontrato un notevole successo. Notevole la capacità commerciale di chi l’ha presentato come accessorio di bellezza di alto valore e non come gadget elettronico. Il consumatore/trice se è convinto che una spazzola elettrica del genere sia proprio ciò di cui ha bisogno, oggi può scegliere tra molti modelli.

Da notare che il costo al trading per poche migliaia di pezzi di oggetti simili è dell’ordine dei 5€ FOB-China e che tante marche, anche piccole, possono commercializzare queste spazzole elettriche, personalizzandole con il proprio brand.

La qualità delle spazzole, la scelta delle fibre, la loro resistenza, il set di accessori, l’impermeabilità,  la velocità di rotazione ecc.. fanno la differenza. Per evitare conflitti su brevetti pochi offrono movimenti alternati-oscillanti come quelli del Clarisonic o degli spazzolini per denti.

JAGO – SPAZZOLA PULIZIA VISO ELETTRICA – Prezzo 6,95 €

Offerta Amazon

VISIA SET PULIZIA VISO ELETTRICO ESFOLIANTE MASSAGGIANTE A BATTERIA CON VIBRAZIONE BEPER 40.947
VISIA SET PULIZIA VISO ELETTRICO BEPER – Prezzo 12,99 €

SANITAS Gesichtsreinigungsbürste SFC 35 1

SANITAS SFC 35 - Prezzo: 13.99 €

Offerta Lidl

Pretika SonicDermabrasion – Prezzo: 20 €

Offerta Amazon

Conair Power Facial Cleanser- 1 ea

Conair 3710N prodotto per la cura della pelle
 - Prezzo: 27,40 €

Offerta Amazon

Elle by Beurer 60600 FCE 60 Spazzola Facciale Pezzo : 34,90 € 

Offerta Amazon

Sonic Clean – Spazzola per la pulizia del viso – Prezzo: 42,98 €

offerta Amazon

Rio Sonicleanse spazzola elettrica ad ultrasuoni per la pulizia del viso

Rio Sonicleanse spazzola elettrica ad ultrasuoni per la pulizia del viso – Prezzo: 44,97 €

Offerta QVC
Tecnologia per il trattamento della  pelle IMETEC Bellissima Face Cleansing, sistema di detersione per pelle che respira

IMETEC Bellissima Face Cleansing – Prezzo : 47,15

Offerta Amazon

Clinique-Sonic-System – Prezzo: 103,41 €

Offerta Farmacosmo

Philips SC5265/12 Visapure – Prezzo: 118,29 €

Offerta Amazon

Silk-epil4

Braun 7979 Silk Epil Spa Epilatore + Spazzola Pulizia Viso – Prezzo: 124,99 €

Offerta Amazon

Clarisonic Mia 2 - Prezzo: 127 €

Offerta Amazon

Visto che per pulire puliscono e che ci sono potenziali utilizzi alternativi o creativi,  sospetto che gadget del genere continueranno a circolare a lungo anche dopo che la moda sarà passata.

Rodolfo Baraldini

pubblicato 10 novembre 2014

Articoli correlati:

MYTH BUSTER: CLARISONIC

Provvedimento AGCM: Altroconsumo vs.L’Oreal, Clarisonic:”…la pratica commerciale descritta al punto II del presente provvedimento, posta in essere dalla società L’Oréal Italia S.p.A., non costituisce, limitatamente ai profili oggetto di valutazione, una pratica commerciale scorretta… “.

Riferimenti:

Studi Clinici per validare l’efficacia del Clarisonic

I commenti, le testimonianze e le opinioni sono sempre graditi. I programmi anti-spam possono far si che il commento sia visibile nel blog solo dopo approvazione. Per inserire nei commenti un link, rimuovere http:// e www. I commenti con argomentazioni ad personam, promozionali o non pertinenti verranno cancellati. Non è questa la sede per supportare le proprie tifoserie, fedi o ideologie.

16 Commenti

  1. Accidenti! Lo temevo, ed ho quasi rischiato di cascarci, invece questa sì che è informazione, grazie davvero! questo significa che al massimo la differenza di prezzo, del 100% e oltre in alcuni casi, potrebbe esser data al massimo dalla frequenza? a questo punto sarei curiosa di vedere se questo dato è reperibile sui dispositivi che parlano di ultrasuoni, cioè in caso contrario si potrebbe pure parlare di pubblicità ingannevole!?

  2. si tratta di un tema pubblicitario che si aggancia al successo del Clarisonic. Un tipico specchietto per allodole. Se la frequenza con cui le setole possono colpire la pelle è superiore a 20000 hz effettivamente si può parlare di ultrasuoni , ma questo lo farebbe qualunque spazzola mossa velocemente sulla pelle, anche manualmente. Niente a che vedere con il lavaggio ad ultrasuoni che senza immersione in acqua non funziona o altre tecnologie dove effettivamente gli utrasuoni detergono o disgregano grazie alla cavitazione. Insomma: fuffa pubblicitaria.

  3. Salve, una domanda: alcune spazzole, come la Rio, si fregiano di esser dotate di tecnologia ad ultrasuoni tra le specifiche, altre invece hanno un richiamo di questa caratteristica solo nel nome, ma poi di fatto non viene detto nulla al riguardo, mi pare…che significa? e poi a cosa dovrebbero servire gli ultrasuoni? Grazie

  4. La Jago e’ una buona spazzola? Sapete dirmi qualcosa?

  5. Io purtroppo non riesco a capire la necessità di pulire la pelle del viso al 100% quasi come se fosse un bicchiere di cristallo. Cosa succede se non avviene ciò? Possibile che Madre Natura ci ha creati con la necessità di pulirci la faccia con uno strumento meccanico? Non voglio essere polemica, chiedo per riuscire a capire.

    • La detersione meccanica , cioè la rimozione dello sporco privilegiando l’azione meccanica,può essere fatta con le dita, con un pannetto, con una spugna, con una spazzola, con un rasoio ecc.ecc. Funziona ed il vantaggio di motorizzarla, ammesso che sia percepibile, sta solo nel fatto che si moltiplicano e/o accelerano gli “urti” meccanici che dovrebbero staccare lo sporco dalla pelle.
      Personalmente preferisco sfregare energicamente con le dita o con un pannetto, ma non vedo niente di male nell’utilizzo di qualche strumento motorizzato .

  6. SALVE! è da un pò che leggo recensioni su questi strumenti e mi chiedo…ma qual’è la differenza con un buono scrub del viso fatto regolarmente ?

    • Difficile rispondere, entrambe sono trattamenti di detersione dove prevale la azione meccanica. Frizione sfregamento ecc. delle spazzole possono essere prodotti in tanti altri modi. Se dovessi cercare una differenza tecnica, direi che con le spazzole, come frizionando con pannetti in fibra o microfibra, si può “dare” meno acqua alla pelle.

  7. Ho preso la Sonicleanser della Rio e non ci penso a spendere per la Clarisonic…
    Ho la pelle problematica, per un periodo, la pelle era super acneica e le spazzoline manuali che esistono da secoli (la brosse della Lancome dal 1990 almeno), scrub, anche l’argilla, mi provocavano, il mantenimento dell’infezione in atto. Poi sono guarita, ma a rischio brufoli e pelle impura. Ho preso questa spazzola per lo sfizio di dire che era una stupidata inutile e perchè potevo rimandarla indietro ( almeno una volta ho rimandato indietro e sono stata velocemente rimborsata, poi non so se rimborsano sempre XD). Devo dire che la mia in particolare, ha problemi di caricamento, ma una volta che si ricarica, dura 20 giorni o più. La pelle è pulita, compatta; i brufoli che temevo, non si sono visti e non ruota, ma vibra solamente… Sinceramente, non mi pento di averla acquistata, anche se la spazzolina non è sicuramente delle più delicate.

    • Grazie per la testimonianza.
      La combinazione di vibrazione meccanica e movimento manuale può produrre effetti molto simili a quelli della rotazione. Purtroppo non sono disponibili test comparativi sulle diverse tecniche.

  8. Ciao Rodolfo, non mi è chiara una cosa: “La qualità delle spazzole, la scelta delle fibre, la loro resistenza, il
    set di accessori, l’impermeabilità, la velocità di rotazione ecc..
    fanno la differenza. Per evitare conflitti su brevetti pochi offrono
    movimenti alternati-oscillanti come quelli del Clarisonic o degli
    spazzolini per denti.” e quindi effettivamente clarisonic è ‘meglio’ degli altri, il che comunque può giustificare l’investimento rispetto ai dupes economici, oppure di nuovo siamo in un ambito in cui le strategie antropologiche e comunicative fanno la parte del leone? Grazie mille

    • Non ci sono test comparativi tra le diverse tecniche e non è dato sapere se effettivamente alcuni apparati sono più performanti di altri. Il prezzo lo fa la disponibilità a spendere del consumatore, quindi non è indicativo.

  9. Buongiorno, del Luna Foreo cosa pensa? Grazie.

    • Per favore datemi del tu.
      offerta a 169€ nel sito http://www.foreo.com/it/product/luna/
      Si tratta di un sistema a vibrazione, probabilmente con il solito eccentrico che trasmette una minirotazione/vibrazione.
      La qualità della gomma siliconica può produrre un buon effetto visto che è morbida elastica e nello stesso tempo abrasiva.
      Il termine inglese rubbing : sfregamento si adatta bene all’effetto di pulizia prodotto da spazzole , pannetti in microfibra e simili. Una gomma siliconica può effettivamente performare più di altri materiali plastici anche se lo sfregramento prodotto da un eccentrico ( vibrazione ) ha in genere una capacità di rimuove il particolato inferiore di quello prodotto da movimenti più ampi.Rispetto alle decine e decine di “vibratori” simili sul mercato direi che design e marketing e forse qualche utilizzo “creativo” off label, giustificano il prezzo.
      Nel complesso mi sembra un prodotto con un costo in produzione sempre inferiore ai 5 € pertanto

      • Potresti approfondire l’utilizzo creativo off label ? :)

      • Non penso che sia oggetto o nello stile del blog discutere degli utilizzi creativi di un vibratore in morbida gomma siliconica.