.  Le creme idratanti combattono le rughe?

. Le creme idratanti combattono le rughe?

 

 

Angela mi scrive: .. seguo assiduamente il programma del dr.Oz…
In una puntata ha completamente smontato il mito che le creme idratanti abbiano un effetto anti-age e anti-rughe dicendo chiaramente che è un falso mito.
Ha poi spiegato con un modello, una specie di tenda tenuta su da dei tralicci , perchè non funzionano. Mi è crollato un mito, io pensavo che un poco funzionassero. Sono davvero completamente inutili ? Quale è la sua opinione ?…

Ho riassunto la richiesta di Angela, anche perchè non ho trovato on-line  la puntata dove il Dr. Oz parla dell’efficacia delle creme idratanti come anti-age e anti-rughe.
Dr. Oz Logo


Non è corretto commentare informazioni riferite anche perchè si deve vedere cosa è stato effettivamente detto.

Posso però dire la mia.

1° A me il Dr. Oz piace. E’ un grande comunicatore e riesce spesso a spiegare in modo semplice e comprensibile argomenti anche molto complessi. Inoltre spesso demistifica leggende e miti cercando di supportare con riferimenti scientifici, senza diventare noioso, le sue affermazioni.
Non prendo tutto per oro colato, molte volte sia lui che i professionisti che chiama a supporto si sbilanciano in affermazioni opinabili, da verificare .
Mi sembrano molto ingenui ( cioè dedicati ad un pubblico ingenuo ) certi rimedi caserecci e ruspanti che vengono proposti come alternativa cosmetica, naturale ed economica alle più svariate problematiche.

2° affermare che le creme idratanti non hanno effetto anti-age e/o antirughe può essere sia vero che falso, dipende dal contesto. E’ sempre un errore generalizzare per categorie non ben definite ( tutte le creme idratanti ? tutte le creme anti-rughe? cosa significano poi effettivamente “anti-rughe” ed “anti-age” ? ).
L’invecchiamento cutaneo si manifesta con diversi processi non necessariamente interdipendenti:
secchezza,
macchie,
perdita di tono,
rugosità, ecc.ecc.

La funzione idratante di una crema cosmetica non è specificatamente una azione anti-rughe, infatti i prodotti e le formulazioni per queste 2 finalità sono in genere diversi.
Parlando di rughe, non esiste un prodotto cosmetico che le elimini; i migliori cosmetici antirughe al massimo ne riducono l’apparenza.
Ma è errato pensare che una crema idratante non possa avere anche effetti, cosiddetti anti-age o anti-rughe.
Questa idea della “inutilità” delle creme idratanti, si scontra con una delle poche evidenze statistiche della cosmesi. L’utilizzo sistematico di cosmetici per la cura del viso , la stragrande maggioranza svolge effettivamente solo una azione idratante, migliora notevolmente la sua apparenza, mentre chi non le usa, negli anni, in genere appare più vecchio e segnato.

E’ un fatto, non se ne conosce il perchè: sarà per l’azione umettante, sarà per quella emolliente/occlusiva, sarà per il massaggio eseguito durante l’applicazione, sarà per qualche attivo che effettivamente qualcosa fa, sarà per un effetto placebo indotto da coccole ed autocura … comunque il risultato è che il miglioramento è visibile.

Non ho visto la spiegazione del Dr.Oz, ma immagino che abbia evidenziato come l’idratazione superficiale della pelle non può “ristrutturare” il danno, la disuniformità dermica, che normalmente sottende ad una ruga.

Questo è Vero, ma ciò nonostante, la semplice idratazione superficiale può avere effetti scientificamente documentati e visibili che possono migliorare l’apparenza e a volte aiutare a rimediare alle cause della ruga.

a- effetto prugna secca. L’idratazione cosmetica può rigonfiare e riempire il ” materasso ” dermico , quindi tendere leggermente l’epidermide. L’immagine più significativa è quella delle prugne disidratate confrontate con le prugne “fresche”. La pelle rugosa delle prugne secche appare proprio per aver “sgonfiato” il frutto, togliendogli l’acqua. Analogamente la pelle umana in presenza di una forte idratazione può distendersi ed rigonfiarsi ( effetto plumping ), riducendo l’apparenza delle microrughe.

Questo effetto è solo temporaneo e quindi tecnicamente non contribuisce alla riduzione delle rughe. Ma nel breve periodo fa apparire la pelle come più turgida e tesa e riduce rilievo e profondità delle microrughe fino a farle quasi “sparire”. Per questo si parla di effetto sulla apparenza della ruga.

b-effetto carta increspata. Se immaginiamo lo strato corneo con microrughe come ad una carta increspata , un forte idratazione tente a lisciarla. Questo accade per le oggettive modifiche fisiche dello strato corneo. Lo strato corneo fortemente idratato è molto più spesso ( anche il doppio o il triplo ) dello strato corneo disidratato e nello stesso tempo è meno “rigido”,; è più morbido.

Anche questo effetto ha il limite di essere strettamente legato al tasso di idratazione e quindi di essere transitorio. In sostanza appena l’idratazione cutanea si riduce l’apparenza della ruga torna ad evidenziarsi.

Per avere una idea di quanto la variazione di idratazione della cute possa influenzare temporaneamente l’aspetto della pelle, si consideri il fenomeno delle pieghette sui polpastrelli delle dita dopo una lunga immersione in acqua.
In questo caso la “eccessiva” idratazione comporta un rigonfiamento/dilatazione dell’epidermide talmente grande che questa si deve estroflettere ripiegandosi su se stessa.

c- effetto ottico o vetro satinato. L’applicazione di una crema idratante , anche se minimamente, interferisce con la riflessione ottica della luce e può far apparire la pelle come più liscia e lucida. L’effetto è analogo a quello di un vetro satinato che una volta bagnato appare quasi trasparente. Si tratta di un fenomeno fisico in qualche modo regolato dalle leggi di Fresnel Questo effetto è minimo e temporaneo, ma può dare l’impressione di una pelle più liscia.

d- effetti sulle cause delle rughe. La maggiore idratazione implica una maggiore motilità cellulare e una modulazione dei processi di proliferazione e differenziazione cutanea.

Non otteniamo certamente gli effetti di alcuni attivi anti rughe, come gli acidi esfolianti , il nicotinamide o i retinoici, ma un miglioramento può esserci.

Questo effetto non è direttamente responsabile di una nuova generazione e ristrutturazione della matrice cutanea, ma crea un ambiente dove questa ristrutturazione può essere agevolata.

e- effetto esfoliante. Tra i pochi attivi cosmetici che fanno qualcosa contro le rughe molti agiscono per esfoliazione . Entrano in questa categoria tutti gli acidi utilizzati in cosmesi per peeling. Anche molti umettanti agevolano l’esfoliazione degli strati più superficiali della pelle. La sovraesposizione alla glicerina o all’urea ( tipici attivi delle creme idratanti ) induce una blanda esfoliazione.

Non otteniamo le reazioni biochimiche che interferiscono con la produzione del collagene, fino a stimolarne la produzione, come farebbero ad esempio i retinoidi, ma una blanda esfoliazione si può ottenere.

 


Concludendo:

E’ corretto affermare che una generica crema idratante non si può considerare come un rimedio specifico contro l’invecchiamento cutaneo ed in particolar modo contro le rughe, ma è anche vero che mantenendo ben idratata la pelle questa tende a manifestare in minor misura e più lentamente i segni dell’invecchiamento ed in particolare delle rughe. L’invecchiamento cutaneo è una trasformazione che si manifesta a diversi livelli:
per alcuni di questi l’idratazione cosmetica può essere un buon aiuto, per altri non serve a nulla.

Rodolfo Baraldini

pubblicato 3 febbraio 2014

 

[post_view]

I commenti, le testimonianze e le opinioni sono sempre graditi. I programmi anti-spam possono far si che il commento sia visibile nel blog solo dopo approvazione. Per inserire nei commenti un link, rimuovere http:// e www. I commenti con argomentazioni ad personam, promozionali o non pertinenti verranno cancellati. Non è questa la sede per supportare le proprie tifoserie, fedi o ideologie.

2 Commenti

  1. beh, a questo punto la domanda è d’obbligo. Una crema dichiaratamente anti rughe, quanto può ridurre le rughe esistenti, prevenirne di nuove e combattere il rilassamento cutaneo?

    • La risposta è d’obbligo, ma richiede tempo. Sto redigendo un articolo sui “trattamenti” anti-rughe.

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Choose a Rating