Cosmetici italiani ritirati dal mercato in Francia

Cosmetici italiani ritirati dal mercato in Francia

Le notifiche del sistema di allerta rapido europeo RAPEX sono sempre una lettura interessante. Servono a comunicare alle autorità ed enti di controllo dei diversi paesi dell’Unione Europea irregolarità, rischi per la salute e provvedimenti presi verso i prodotti non alimentari, in modo che un eventuale sequestro o ritiro di un prodotto, ad esempio, in Polonia, allerti gli altri paesi del fatto che quel prodotto va monitorato.
Visto che il RAPEX contrariamente al RASFF ( analogo sistema di allerta per i prodotti alimentari ) comunica chiaramente anche marca e immagine del prodotto oggetto di provvedimenti a tutela della salute del consumatore, serve anche al consumatore che può in prima persona controllare se gli vengono proposti prodotti non a norme.

Notifica RAPEX: A12/1088/16 pubblicata il 02/09/2016

Marca: NATURA AMICA
Linea: Deo Vapo Naturale
Prodotti: DEO 50403 (neutral deo), DEO 50700 (marine breeze deo), DEO 50500 (talcum deo).

Rischio: Serio rischio chimico
Misure adottate dall’operatore economico: Distruzione del prodotto, Richiamo del prodotto dal consumatore finale, Ritiro del prodotto dal mercato ( da parte del Distributore)

I prodotti contenevano un sistema conservante non più ammesso per i cosmetici non da risciacquare, come i deodoranti.
Da aprile 2015 non possono essere immessi sul mercato cosmetici non da risciacquare contenenti la miscela methylisothiazolinone (MI) + methylchloroisothiazolinone (MCI) .
Da aprile 2016 gli stessi dovevano essere ritirati.

La linea oggi presenta un diverso sistema conservante e probabilmente quelle beccate in Francia erano vecchie produzioni.

L’utilizzo della miscela methylisothiazolinone (MI) + methylchloroisothiazolinone (MCI) è associato soprattutto al rischio allergie e sensitizzazioni. Nei prodotti da risciacquo (bagno schiuma, detergenti, shampoo ecc..), che proprio perché non restano sulla pelle introducono un rischio molto minore di scatenare reazioni allergiche, questa miscela di conservanti è autorizzata.

Se trovate sugli scaffali qualche cosmetico non da risciacquo ( creme, lozioni, sieri, deodoranti, antitraspiranti ) dove nella lista ingredienti compaiono contemporaneamente METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE e METHYLISOTHIAZOLINONE contestateli e segnalateli, non sono a norme.

Rodolfo Baraldini

articoli correlati:
Allarme: Methylisothiazolinone
Altri articoli sui sequestri , ritiri dal mercato e RAPEX

I commenti, le testimonianze e le opinioni sono sempre graditi. I programmi anti-spam possono far si che il commento sia visibile nel blog solo dopo approvazione. Per inserire nei commenti un link, rimuovere http:// e www. I commenti con argomentazioni ad personam, promozionali o non pertinenti verranno cancellati. Non è questa la sede per supportare le proprie tifoserie, fedi o ideologie.

2 Commenti

  1. Sbaglio o nella etichetta hanno scritto 0% alluminio in un prodotto a base di allume ? :) :) :)

    • non sbagli; ma nella foto non si vede bene e nell’etichetta italiana dicono espressamente 0% alluminio cloridrato. La differenza per cui l’allume, quasi sempre prodotto sinteticamente come doppio sale esaidrato di potassio e alluminio, sarebbe buono e l’alluminio cloroidrato cattivo è nascosta nella nebbia del marketing e di qualche fede naturalista.

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Choose a Rating